Pickup per chitarra

pickup-cover
I pickup della chitarra sono importanti quanto il legno di cui è fatta la chitarra, le corde e l'amplificatore e meritano una pari considerazione.
I pickup sono disponibili in diverse forme e dimensioni e funzionano per scopi diversi. Ad esempio, non utilizzerai lo stesso pickup per suonare country se vuoi suonare hard rock e metal.
Poiché sono disponibili così tanti tipi di pickup per chitarra, abbiamo creato una guida che può esserti utile per capire quale pickup sarà più adatto a te. Non approfondiremo troppi tecnicismi, né cercheremo di elencare ogni possibile pro e contro associati, ma leggendo questo articolo avrai le conoscenze essenziali per effettuare un acquisto informato. 


Cos'è un pickup per chitarra? 

Un pickup è un magnete con una bobina di filo avvolto che trasforma la vibrazione delle corde della chitarra in un segnale elettrico che viene inviato a un amplificatore. I pickup sono utilizzati su strumenti sia elettrici che acustici
In questa prima parte della nostra guida esamineremo i

PICKUP PER CHITARRA ELETTRICA 

Generalmente i pickup vengono montati sulla chitarra elettrica sotto le corde, posizionati tra il ponte e l'inizio della tastiera.
I pickup per chitarra elettrica (e pickup per basso elettrico) possono essere suddivisi in tre categorie principali: single coil, humbucker e P90.

I pickup Single Coil 

I pickup single coil utilizzano un singolo magnete. Il suono di un pickup single coil è caratterizzato da una timbrica brillante e definita, tarata principalmente sui medi, e da una certa precisione armonica e definizione, dovuta al fatto che questo tipo di pickup rileva il suono in un punto ben preciso della corda.
Come regola generale sono considerati più brillanti degli humbucker o dei P90. 

I generi che utilizzano pickup single coil includono principalmente country, sebbene suonino alla grande in quasi tutti i generi. Il loro punto debole è che non gestiscono alti livelli di distorsione (come quelli che sentiresti nell'hard rock e nel metal) a differenza degli humbucker.

I pickup Humbucker

Il pickup humbucker è un'evoluzione del pickup single coil inventata da Seth Lover nel 1955 quando lavorava per Gibson ed è formato essenzialmente da due pickup single coil che lavorano insieme. All'interno di ciascuna bobina la corrente corre in direzioni opposte, in senso orario in una e in senso antiorario nell'altra. Anche la magnetizzazione delle polarità delle bobine è invertita. L'opposizione di fase dei magneti e del senso di avvolgimento delle bobine, in inglese "reverse wound reverse polarity" (RW/RP), cancella il ronzio. Da qui il nome "hum-bucker".

I pickup humbucker hanno un tono caldo rispetto ai pickup single coil, motivo per cui sono i pickup preferiti per il jazz. Inoltre per la loro maggiore uscita (uscita = volume), superano i pickup single coil nei generi in cui sono richiesti alti livelli di distorsione. Il genere per cui i pickup humbucker non sono adatti è il country ma oltre a questo si comportano bene in qualsiasi circostanza.

I pickup P90

Ultimi ma non meno importanti i pickup P90 sono la felice via di mezzo tra i pickup single coil e humbucker. Hanno un'uscita maggiore rispetto ai pickup single coil, ma non quanto quella degli humbucker. Il loro tono ha un po' più di profondità rispetto al single coil standard, ma non come gli humbucker.

I pickup P90 sono più adatti al blues e al rock (ma non all'hard rock), sebbene siano comunque pickup versatili adatti a quasi tutti i generi

RockJam 01 Supporto per Chitarra
Navarra NV15PK 1/2 Chitarra Classica con custodia

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Copyright © 2021 | SoloChitarre