Pickup per chitarra acustica

Pickup-Acustica-Cover

I 3 tipi di pickup per chitarra acustica

Montare un pickup sulla tua chitarra acustica ti consente di amplificare la tua esecuzione senza appollaiarti davanti a un microfono.
I pickup per chitarra acustica possono essere suddivisi in tre tipologie: trasduttore, piezoelettrico (che troverai integrato nella maggior parte delle chitarre elettroacustiche di fascia media) ed il soundhole.

Pickup trasduttore

Questi pickup funzionano aderendo alla tavola armonica della chitarra traducendo la sua risposta in un segnale elettrico. In qualche modo simili ai pickup sotto il ponte, hanno una maggiore flessibilità poiché possono essere montati all'interno o all'esterno del corpo della chitarra, praticamente ovunque tu voglia.
Poiché questo tipo di pickup "sente" come la tua tavola armonica reagisce alla vibrazione delle corde, raccogliendo entrambe le vibrazioni sia delle corde sia del corpo della chitarra, il pickup trasduttore preserva molto il naturale equilibrio acustico.
Questo tipo di pickup è molto apprezzato dai musicisti che incorporano tecniche percussive nel proprio modo di suonare proprio per il suo design che consente di fissarlo ovunque.
Avrà spesso bisogno di qualche aggiustamento di equalizzazione per eliminare i bassi rimbombanti ed è più adatto per i chitarristi solisti.
L'unico svantaggio del pickup trasduttore è che ha la tendenza ad essere più sensibile al feedback rispetto ai pickup piezoelettrici o soundhole.

Pickup piezoelettrico

Il tipo più comune di pickup sulle chitarre elettroacustiche è il piezoelettrico e di solito si trova sotto la sella del ponte, fuori dalla vista.
A differenza di un pickup tradizionale con un campo magnetico, questi pickup per chitarra acustica utilizzano cristalli piezoelettrici compressi posti sotto il ponte della chitarra per rilevare le vibrazioni delle corde. Questi pickup "sentono" solo le corde.
I pickup piezo sono considerati più "acustici" per loro stessa natura ed hanno un suono molto brillante, soprattutto perché rilevano le vibrazioni alla fine delle corde piuttosto che al centro, all'altezza del ponte dove le corde sulla chitarra sono più tese .
I pickup piezoelettrici generano un voltaggio relativamente basso, quindi richiedono un preamplificatore per amplificare il segnale originale.
Vale anche la pena notare che è richiesta un'installazione professionale, sebbene le modifiche siano minime. Inoltre i modelli più economici soffrono spesso di un fastidioso effetto noto come "piezo quack", ovvero un particolare tipo di distorsione generato da determinate frequenze che si sovraccaricano se la nota viene suonata forte
I pickup piezoelettrici sono generalmente piuttosto resistenti al feedback, rendendoli un'ottima opzione se stai suonando in luoghi ampi o ad alto volume.

Pickup soundhole

I pickup per chitarra acustica soundhole sono una felice via di mezzo tra piezoelettrico e trasduttore e funzionano allo stesso modo in cui funzionano i pickup per chitarra elettrica. Creano un campo magnetico per rilevare le vibrazioni delle corde e traducono quelle vibrazioni in tensione. Nessuna sorpresa quindi se il tono di questi pickup è abbastanza simile a quello di una chitarra elettrica pulita. Il che in un certo senso sembra inappropriato... ma potrebbe anche essere positivo, se è quello che vuoi. C'è da dire però che i pickup soundhole di fascia alta hanno una sonorità davvero realistica. Implementano una tecnologia simile ad un microfono, offrendo una risposta simile ma senza essere così sensibili al feedback. Tieni però presente che alcuni modelli più economici sul palco possono essere in qualche modo inclini al feedback.
Uno dei principali vantaggi di questo tipo di pickup è che può essere facilmente installato e disinstallato, senza fori o altre modifiche alla chitarra.

Microfoni incorporati

Sebbene non siano realmente pickup, molte aziende offrono microfoni o sistemi incorporati che combinano un pickup con un microfono incorporato. Questi sistemi offrono il tono acustico più realistico, ma presentano un paio di svantaggi. I microfoni sono molto più inclini al feedback rispetto alle chitarre acustiche, inoltre i sistemi che utilizzano microfoni incoporati sono più costosi di altre soluzioni. Tuttavia, se vuoi avere un suono acustico autentico, c'è sicuramente una differenza tra un sistema con microfono (o un sistema che utilizza un microfono e un pickup contemporaneamente) e un pickup sufficiente per giustificare il prezzo più elevato.

Conclusioni

Concludendo, la scelta di un pickup per chitarra acustica è decisamente più controversa di quella di un pickup per chitarra elettrica perché i chitarristi acustici sono generalmente alla ricerca di una riproduzione di un tono che già esiste. L'accuratezza nella riproduzione è generalmente più apprezzata rispetto alle qualità intrinseche dei pickup.
Visto che la nostra visione di quanto un pickup stia riproducendo accuratamente il nostro tono è soggettiva e quindi abbiamo opinioni diverse sul comportamento e le caratteristiche dei vari tipi (e modelli) di pickup, il miglior consiglio che possiamo darti quando si tratta di pickup per chitarra acustica è di prendere le tue decisioni con l'orecchio. E non dimenticare che, attraverso un'attenta progettazione e implementazione, ci sono continui progressi nella tecnologia dei pickup, quindi solo perché non ti piace il tono di un determinato pickup ora non significa che sarà sempre così

Pickup per chitarra acustica Seymour Duncan SA-6 M...
RockJam 01 Supporto per Chitarra

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Copyright © 2021 | SoloChitarre